Home Accade qui UEFA Champions League: un Cristiano Ronaldo che ha lasciato tutti a bocca...

UEFA Champions League: un Cristiano Ronaldo che ha lasciato tutti a bocca aperta

94

UEFA Champions League: un Cristiano Ronaldo che ha lasciato tutti a bocca aperta

La partita Real Madrid – Juventus ha messo in evidenza un grandissimo Cristiano Ronaldo, che con una performance stratosferica si è guadagnato anche una commovente standing ovation del pubblico bianconero. La partita è stata un trionfo per gli spagnoli che hanno asfaltato i nostri campioni italiani con uno schiacciante 3 a 0. Il Real passa quindi ai quarti di Champions. Stasera alle 20:45 se la giocheranno il Liverpool contro il Manchester United e la nostra Roma contro il Barcellona. Le prime indiscrezioni sulle formazioni sono già iniziate, ma vedremo come i rispettivi mister decideranno di schierare i giocatori.

La performance straordinaria di Ronaldo

Ronaldo ha segnato la seconda rete nella porta di Buffon facendo un tiro in rovesciata straordinario degno di Holly e Benji, una performance marziana che non si aspettava nemmeno il giocatore portoghese. A un goal di questo tipo hanno mostrato entusiasmo e rispetto anche i tifosi bianconeri che hanno acclamato il campione come si è visto poche volte nel mondo del calcio e come lo stesso Ronaldo ha detto di non aver mai provato in anni di carriera. Quello che è in discussione oggi è l’altezza del calcio di Ronaldo. Si parla di 2,38 metri in Spagna, mentre sulla Gazzetta di 2,27 metri.

Questi undici centimetri non fanno di certo la differenza, comunque, perché in tutti i casi si tratta un calcio dalla forza esplosiva: un balzo e uno stacco che hanno lanciato un missile che non poteva che sfuggire al nostro Buffon. Una performance paragonata a questa ci fu nel 2013 contro il Manchester sempre nella Champions, quando Cristiano colpì la palla a 2, 93 metri, ma quella volta era con la testa. In questo caso lo stacco è stato una rovesciata incredibile, un giro completo che non ha lasciato scampo.

I primi a complimentarsi con il campione portoghese sono stati altri due giocatori famosi per colpi di questo genere: Peter Crouch famoso per un paio di colpi impressionanti ai tempi del Liverpool, soprattutto considerando la sua altezza e LeBron James dei Cavaliers sempre alto oltre i 2 metri.

Real Madrid – Juventus

La grande performance di Cristiano Ronaldo ha portato la squadra alla vittoria, ma non è stato solo questo a far perdere la Juventus. Nella partita all’Allianz Stadium la squadra ha messo in chiara evidenza i suoi punti deboli, in particolare in difesa. Da una parte Dybala che prende un rosso e dall’altra una cattiva comprensione fra i giocatori in posizione di difesa che è stata fatale. Ogni volta che la squadra riusciva a portare la palla nell’area del Real in attacco, però, sembrava avere invece delle capacità, un vero peccato non essersela giocata meglio.

La partita per la Juve, comunque, è finita e sarà il Real Madrid a provare l’assalto della finale di Champions, la terza tra l’altro. I pronostici in questo senso sono buoni: gli scommettitori appassionati ci contano e dopo la performance di Ronaldo anche molti di quelli che hanno sempre preferito giocare alla slot gallina hanno pensato di fare una puntata, anche se è vero che se nelle slot machine è la matematica a farla da padrona, nel calcio le variabili sono tante, troppe e pericolose.