Se n’è andata Carla Fracci, con la sua danza ci ha insegnato a volare

E’ scomparsa ad 84 anni dopo lunga malattia, Carla Fracci, la meravigliosa ballerina che ha fatto innamorare della danza intere generazioni di ragazze e ragazzi italiani. Donna colta e raffinata, nonostante il grande successo non aveva mai dimenticato le sue radici, era nata in provincia di Cremona ed orgogliosamente diceva <<Sono cresciuta tra i contadini, libera, tra molti affetti e necessità concrete. E proprio lì, ben piantate nella terra, ci sono le mie radici>>. Carla Fracci era così, tenace e caparbia di carattere, tanto da raggiungere le massime vette della danza classica internazionale, ma dolce nei modi ed eterea quando danzava. Un “monumento nazionale” ed una delle più grandi artiste della danza mondiale. Nella sua lunga carriera ha affascinato il mondo, il poeta Eugenio Montale la definì  “Eterna fanciulla danzante” e Charlie Chaplin dopo averla vista danzare, le confessò “You are wonderful”.