I Maroon 5 in Beautiful Mistakes hanno voluto il talento rap di Megan Thee Stallion

I MAROON 5 sono da poco tornati sulla scena mondiale con un nuovo singolo “Beautiful mistakes” dove spicca la collaborazione con MEGAN THEE STALLION, la nuova stella femminile del rap americano.
I Marron 5 non sono nuovi alle collaborazioni, in passato hanno lavorato con Rihanna, Kendrick Lamar e Christina Aguilera, mentre ADAM LEVINE, il fascinoso frontman, ogni tanto si dedica a progetti solisti o al cinema dov’è richiesto come attore.
Invece di MEGAN THEE STALLION, l’artista presente nella loro nuova hit “Beautiful mistakes”, possiamo raccontare che a 26 anni è già considerata una delle migliori rapper americane ed è figlia d’arte, la madre Holly Thomas scomparsa nel 2019, era una rapper.                    Sul nome d’arte “Megan Thee Stallion” possiamo dire che deriva dal fatto che molti la chiamavano “cavallona” per la sua altezza, Megan è alta 1 metro e 78 e lei che ha fatto? L’ha tramutato nel suo nome d’arte MEGAN THEE STALLION, godendosi il successo e la stima di tanti artisti come i Maroon 5 e Beyoncé.