HARRY STYLES rinucia al remake di NOSFERATU per promuovere il nuovo album

Classe 1994, HARRY STYLES è uno degli artisti inglesi più interessanti e sorprendenti degli ultimi anni, capace di conquistare pubblico e critica grazie al suo straordinario carisma e alla sua sensibilità artistica.
A 28 anni, HARRY ha un notevole bagaglio artistico, ha esordito nella musica con i ONE DIRECTION, ha proseguito come solista e poi c’è stato il debutto come attore in “DUNKIRK” di Christopher Nolan e in “ETERNALS” della Marvel.
Sempre come attore, HARRY ha due nuovi film in uscita entro fine anno, l’atteso “Don’t Worry Darling” di Olivia Wilde in cui recita con Florence Pugh e “My Policeman” di Michael Grandage.
Ce ne sarebbe stato anche un terzo di film, il remake di NOSFERATU, dove avrebbe recitato al fianco di Anya Taylor-Joy (La regina degli scacchi), ma a questo progetto ha dovuto rinunciare.
Il motivo? Le riprese sarebbero iniziate contemporaneamente alla pubblicazione del suo nuovo album “HARRY’S HOUSE” in uscita il prossimo 20 maggio.