ANICE scrive un nuovo capitolo artistico con il singolo SUPERNOVA

ANICE, nasce a Imperia nel 1996, ed ha deciso di usare questo nome d’arte, quello vero è Anna, perchè è rimasta affascinata dal mondo misterioso, poetico e visionario dei poeti maledetti e da ciò da cui erano più attratti: l’anice, ingrediente principale dell’assenzio.
Cresciuta in provincia, ANICE, si è nutrita della musica di cantautrici come Adele, Amy Winehouse e Lana Del Rey, sviluppando così un debole per tutto l’R&B degli anni ’90.
Di quel periodo racconta: <<A 9 anni ho visto Sister Act in televisione, ho sentito un coro gospel per la volta e ho pensato, che cos’è? voglio farlo anche io. Ho trascinato i miei genitori in chiesa, praticamente mi portavano a messa solo per cantare>>.
Appena maggiorenne, finite le superiori, decide di trasferirsi a Milano per studiare moda e, finita l’università, parte subito per gli Stati Uniti, dove vive per circa 3 anni. Lì capisce che è la musica il suo mondo e di voler trasmettere la sua passione per l’r&b, una volta tornata in Italia.
Dopo varie collaborazioni per ANICE inizia adesso un nuovo capitolo della sua carriera artistica con il singolo SUPERNOVA, dove mostra il suo lato più romantico, senza farne la solita canzone d’amore.