Home Accade qui Mercato immobiliare: nel Nord-Est si investe sempre più sul mattone!

Mercato immobiliare: nel Nord-Est si investe sempre più sul mattone!

31

Un dato interessante per quel che concerne il mercato immobiliare ci viene direttamente dal Nord-Est, dove si torna a investire sul mattone. Il perché è semplice da individuare. Stando a quelle che sono le congiunture di mercato, si è abbassato il prezzo degli immobili e questo ha invogliato sempre più persone a investire in questo settore, andando ad acquistare casa.

Guardando i dati che sono stati resi noti, si può dire che, in un lasso temporale che ingloba gli ultimi 4 anni, sono aumentati non di poco gli investimenti nel settore immobiliare. Si arriva a parlare di cifre quadruplicate rispetto al periodo precedente e questo non è un fato da sottovalutare.

Ecco, quindi, che è importante andare ad analizzare la situazione e a capire cosa sta cambiando e come gli italiani si stanno muovendo.

Alla luce di quanto detto, si può capire che in molti preferiscono investire sul mattone. Da sempre, infatti, questo tipo di affare viene considerato un porto sicuro: acquistare una casa o qualsiasi tipo di immobile è un po’ come attraccare un porto sicuro. Da questo acquisto, infatti, possono scaturire delle rendite economiche di non poco conto.

Questo ragionamento sta spingendo sempre più persone nel Nord Est, ma anche altrove, a tornare ad acquistare case e immobili in generale.

Del resto, come specificato, i costi degli appartamenti sono in diminuzione, almeno per il momento, e questo sta spingendo molti investitori a muoversi per tempo, acquistando quello che preferiscono prima che ci sia una nuova inversione di tendenza.

In molti acquistano in questo periodo la loro prima casa, ma c’è anche chi compra per mettere su un b&b. Del resto, le zone di quella parte d’Italia sono mete turistiche molto gettonate. Si pensi, ad esempio, a Verona, Venezia e Padova, tutte città in cui il turismo la fa da padrone. Proprio per questo motivo, strutture ricettive come i bed and breakfast sono quello che ci vuole e sempre più persone decidono di investire in tal senso.

Il ribasso dei prezzi delle case e degli stabilimenti, quindi, sta spingendo sempre più sia gli investimenti, che la voglia di fare impresa. Grazie a questa congiuntura favorevole, infatti, c’è chi decide di aprire una nuova struttura ricettiva e questo permette di muovere ancora di più l’economia.

Naturalmente, investire sul mattone è solo una delle tante possibilità che si hanno se si possiede un piccolo tesoretto da far fruttare. Agli italiani non piacciono gli investimenti azzardati e questo è un dato di fatto. Proprio per questo motivo, al momento, gli investimenti nel mattone vanno per la maggiore, per il loro grado di sicurezza e per la possibilità che danno di avere delle rendite. Tuttavia, non sono gli unici da prendere in considerazione.

Attenzione, però: non stiamo assolutamente consigliando di lanciarsi in investimenti folli e rischiosi, bensì di ascoltare la voce degli esperti del settore, in grado di segnalare quelle che sono le opportunità più consone alle proprie esigenze.

In questo modo, se si ha a propria disposizione una somma da investire, sarà possibile farlo nel migliore dei modi e, soprattutto, senza correre il rischio di perdere tutto.

Se, quindi, non si vuole investire acquistando una nuova casa, ma si preferisce scegliere altre alternative, si deve seguire il consiglio di chi ha dimestichezza nel settore. Tra i suggerimenti più validi, ci sono quello di investire in Titoli di Stato e obbligazioni, così come quello di affidarsi al risparmio postale o anche ai conti deposito, che tanto piacciono agli italiani per conservare i propri risparmi. Una volta trovata la forma di investimento ideale, mettere a punto il tutto sarà molto più semplice e sicuro.

Condividi