Home Musica I Pinguini tattici nucleari un mix di allegria ed impegno

I Pinguini tattici nucleari un mix di allegria ed impegno

39

I Pinguini Tattici Nucleari, arrivati terzi al Festival di Sanremo, sono sicuramente la sorpresa artistica di quest’edizione della kermesse canora.                                                                  Per conoscerli un po meglio partiamo dagli inizi, nel 2012 questo gruppo di ragazzi di Brescia si conosce per caso e durante una serata al pub, bevendo delle birre scozzesi ad alta gradazione, le Tactical Nuclear Penguin, hanno l’illuminazione, è li che nasce il nome della band “Pinguini tattici nucleari”.                            Oggi dopo l’esperienza sanremese, la band, da sempre sensibile a temi sociali ed ambientali, ha adottato 100 pinguini imperatore in Antartide, specie in pericolo a causa dei cambiamenti climatici. L’operazione è avvenuta tramite WWF Italia, in pratica  i ragazzi hanno adottato 100 pinguini imperatore in Antartide per regalarli ai compagni di viaggio dell’avventura Sanremese, un gesto simbolico per contribuire a proteggere una specie ad alto rischio di estinzione.                                                                            E l’impegno a più livelli assieme ad un’allegria contagiosa sono quello che portano nei loro live, infatti la band è tornata in tour bei palazzetti, queste le prossime date.

27 febbraio – Pordenone                                                          29 febbraio – Milano (SOLD OUT)                                               2 marzo – Padova                                                                     3 marzo – Firenze                                                                     6 marzo – Roma                                                                    12 marzo – Bologna                                                                14 marzo – Montichiari                                                              16 marzo – Torino                                                                    19 marzo – Milano Mediolanum Forum

Condividi