Home Accade qui Il girone B per il campionato di serie C 2017-2018: il calcio...

Il girone B per il campionato di serie C 2017-2018: il calcio Padova sempre più primo

22

La stagione del Padova per quanto riguarda il campionato di serie C girone B è stata caratterizzata, fino a questo momento,dabuoni risultati e prestazioni per lo più convincenti. Ciò ha contribuito a determinato per gli uomini di Pierpaolo Bisoli la conquista della vetta della classifica di serie C. Attualmente il Padova si trova davanti a Renate, AlbinoLeffe, Pordenone e Sambenedettese. Le otto vittorie conquistate contro A.J. Fano, Sambenedettese, Ravenna e Pordenone, per citarne qualcuna dimostrano il buon momento del girone di andata da parte della squadra veneta, che sta lottando per il primo posto in classifica contro il Renate, con cui aveva perso proprio durante la prima gara di campionato.

Girone B che verrà giocato senza il Modena, escluso dal campionato, a seguito delle quattro rinunce della squadra emiliana a disputare le gare del girone. Da un punto di vista del calendario, c’è stata quindi una riformulazione che prevede quindi una sosta obbligata per ogni squadra durante il girone d’andata e quello di ritorno, composto lo ricordiamo, da 19 turni, il cui girone d’andata andrà a chiudersi il prossimo 16 dicembre 2017. Archiviato il 15esimo turno, quindi, bisognerà fare il punto su questo campionato dopo a parte Padova e Renate, AlbinoLeffe e Pordenone possono puntare ai play-off, soprattutto in ottica di scommesse come 888sport.italmeno per quanto stanno le cose attualmente.Nonostante questo bisogna anche vedere come si comporteranno Triestina e Sambenedettese, che nelle ultime gare hanno dimostrato di essere delle ottime formazioni per questo girone di serie C. Il Padova invece è ormai imbattuto dalla nona di campionato, dove a Teramo non è riuscito nella rimonta della gara, terminata 2-1 per i padroni di casa. La striscia positiva di quattro turni dovrà proseguire se si intende chiudere il girone di andata in testa alla classifica. Renate, in particolare, ma anche AlbinoLeffe e Pordenone sono sempre squadre molto insidiose e lo scarto di 5 punti è sempre colmabile, in teoria.

Bisogna avere quindi una buona tenuta lungo tutto il girone di ritorno, per gli uomini di Bisoli, che finora hanno fatto bene, vincendo tutti gli scontri diretti, dopo il passo falso della prima di campionato con il Renate. Le cose però sono cambiate in particolare dopo la recente vittoria in trasferta con il Pordenone, con le reti di Belingheri e di capitan Pulzetti. Quella con il Pordenone è stata decisamente una grande prova di carattere e di una squadra capace di soffrire sì, ma al contempo di resistere e di non temere gli avversari. E’ questo l’atteggiamento che bisogna tenere per i 90 minuti di gara. La classifica ovviamente va poi valutata nel suo complesso, visto che ci sono già squadre che hanno disputato 14 gare mentre il Padova rientra nella fascia delle formazioni con 2 gare in meno. La vittoria con il Pordenone da questo punto di vista vale quindi doppiamente, perché oltre a dare morale alla squadra stabilisce una gerarchia di primato alle formazioni più in forma durante questa stagione. Padova e Renate, rientrano sicuramente in questo tipo di logica che è sia tattica che tecnica.

Condividi