Home Accade qui Gioco del Tresette online: trucchi e regole

Gioco del Tresette online: trucchi e regole

61

Il tresette (detto anche tressette o tre sette) è un gioco di carte popolarissimo in Italia. Nella sua versione classica si gioca in 4, con due coppie disposte in maniera incrociata, utilizzando il tradizionale mazzo italiano da 40 carte.

Ogni giocatore riceve inizialmente 10 carte. Nel Tresette comincia a giocare chi sta alla destra del mazziere (o cartaro), il quale ruota ad ogni passata, sempre in senso anti-orario. Il giocatore che inizia (detto “primo di mano”) scende una carta: a quel punto il giocatore alla sua destra è obbligato a rispondere con una carta dello stesso seme, se ne è in possesso. Tocca poi giocare al compagno del primo di mano e infine al mazziere. Ad aggiudicarsi la presa è chi ha giocato la carta di quel seme con maggior valore, in quest’ordine di sovranità:

  • il Tre; il Due; l’Asso (detti anche Onori, o Pezzi – valgono 1 punto)
  • il Re; il Cavallo; il Fante (chiamate Figure – valgono 1/3 di punto )
  • le altre carte dal 7 al 4 (dette scartine – non valgono nulla).

Nel Tresette il giocatore che ha fatto la presa decide il seme (detto “palo”) con cui giocare la mano successiva, e si procede così fino alla decima presa. Lo scopo del gioco è prendere il maggior numero di carte, possibilmente di punteggio più alto. La coppia che si aggiudica l’ultima mano di ogni passata ottiene 1 punto extra. Il totale dei punti dà 11, quindi rimangono necessariamente inutilizzabili due terzi di punto. Nel Tressette vince la coppia che per prima raggiunge il punteggio prefissato che può essere a 21, 31 o 41 punti.

Esistono trucchi per vincere a tressette?

Essendo disponibile anche online, sono molti gli utenti che sul web si chiedono se esistano trucchi per vincere al gioco di carte tresette, forse però, è più corretto parlare di strategie. Come in molti altri giochi di carte, un aiuto fondamentale può derivare dal contare le carte, ricordando bene tutte quelle che già uscite e soprattutto tenere bene a mente gli accusi (ossia la dichiarazione degli onori alla prima mano).

Quando si gioca a Tresette online uno dei principi da tenere bene a mente è quello di accontentare sempre il compagno di squadra, il tressette, infatti, è un gioco in cui l’intesa col proprio compagno può essere decisiva.

Quando si inizia la prima mano la prima regola è giocare il palo più forte. Le proprie carte, inoltre, andrebbero ordinate secondo i pali. Per cui è utile giocare il seme di cui si dispone della carta più alta, soprattutto quando non si è i primi a giocare. Questa mossa ha la doppia funzione di mettere pressione agli avversari e incoraggiare il proprio compagno.

Quando si è di mano e non si sa cosa tirare può essere una buona idea quella di cambiare gioco, scendendo una carta di un seme che non è uscito o che può tornare utile al proprio compagno. In caso non si sappia cosa fare può essere conveniente far prendere gli avversari e aspettare che siano loro a giocare.

Un altro consiglio è quello di non scartare mai tutte carte di semi diversi se non si è costretti a farlo. In tal modo si ottiene l’effetto di confondere le idee del proprio compagno, non facendogli capire ciò che si vuole. In tutto ciò, è importante anche tenere d’occhio cosa scartano gli altri giocatori.

Giocando a tresette è molto importante aggiudicarsi l’ultima presa poiché essa vale doppio. Questo può voler significare dover fare delle rinunce nel corso del gioco affinché l’ultima presa diventi a proprio vantaggio. Come si può vedere, il tresette è un gioco semplice e in cui conta la fortuna ma per giocare e vincere non si può prescindere da un minimo di organizzazione e strategia.

Condividi