Home Accade qui Dal 25 al 28 ottobre a Padova torna in fiera “Auto e...

Dal 25 al 28 ottobre a Padova torna in fiera “Auto e moto d’epoca” con molte novità

21

Ha iniziato anni fa Lapo Elkann con la carrozzeria delle auto fatta su richiesta dei clienti. E se ne sono viste di tutti i tipi: dalla Fiat 500 che assomiglia alla fantasia di una giacca alla Ferrari mimetica. Certo quelle customizzazioni riguardano solo la fascia alta del mercato. Ma adesso arrivano gli interni fatti a misura del cliente, a partire dai tappetini personalizzati ai sedili di pelle firmati con l’autografo del possessore dell’automobile.

Quest’ultima novità era già stata presentata lo scorso anno durante Auto e moto d’Epoca, rassegna dedicata agli appassionati delle vetture d’un tempo. Lab Network attraverso un pirografo collegato a una tecnologia digitale, ha portato la possibilità di creare delle pezze di ecopelle brandizzate secondo il gusto del cliente.
Una operazione che è stata chiaramente un successo. Come un successo si preannuncia l’edizione del 2018 della fiera immaginata da Mario Baccaglini, demiurgo di questo enorme evento che inizierà già il 25 ottobre fino al 28 ottobre.

Tra gli stand molte le realtà che vanno appunto nella direzione di “regalare” al cliente l’auto dei propri sogni con quelle finiture che rendono la propria vettura, moderna o d’annata, un pezzo unico.

Auto e Moto d’Epoca Padova è il più grande mercato di auto e ricambi d’epoca d’Europa, e rappresenta da anni l’appuntamento internazionale più importante per gli appassionati di motori e della più vasta cultura legata all’automotive. Ad Auto e Moto d’Epoca collezionisti e appassionati possono scegliere tra le oltre 4.000 auto delle principali case automobilistiche messe in vendita, e trovare pezzi di ricambio originali e automobilia di ogni prezzo e marchio. Inoltre, ad Auto e Moto d’Epoca vivono la storia e la cultura dei motori: all’interno del Salone ci si immerge nel passato e si tocca con mano il presente e il futuro del mondo dell’auto.
Anche per questo Auto e Moto d’Epoca è un evento intergenerazionale, in grado di emozionare tutti: uomini, donne, giovani, appassionati o semplici curiosi. Un evento da cui si esce arricchiti: di bellezza, sogni e creatività.

“Anche quest’anno abbiamo avuto richieste che eccedono la nostra capacità di accoglienza e che ci hanno obbligato a una selezione sia degli espositori, sia dei club – spiega Mario Baccaglini alla vigilia della 35esima edizione della rassegna – A Padova abbiamo il 30% di espositori stranieri e il nostro pubblico è al 50% internazionale. Per questo abbiamo deciso di lanciare un programma triennale per cercare di rendere Padova punto di riferimento internazionale dell’auto d’epoca. Non solo quindi nei 4 giorni in cui si svolge AME, ma anche durante l’anno, con una serie di eventi legati al mondo dell’auto in una città che è bellezza, arte, enogastronomia, benessere”.

Condividi