Home Accade qui Come funzionano le farmacie di turno a Padova e nel resto del...

Come funzionano le farmacie di turno a Padova e nel resto del Paese ai tempi del Covid

20

Le farmacie di turno sono quelle deputate a svolgere un servizio fino alle ore 20.00 a battenti aperti e, successivamente, a battenti chiusi fino all’ora di chiusura antimeridiana. Questo significa che quando le farmacie svolgono il turno a battenti chiusi le farmacie possono limitarsi alla distribuzione dei soli medicinali. Cercando farmacia di turno a Padova, quindi, ottieni una panoramica delle farmacie di turno a Padova aperte in base all’orario. 

Norme igieniche

Le farmacie sono state prese d’assalto per l’acquisto di mascherine e disinfettanti e hanno dovuto gestire una mole di lavoro che di certo non si aspettavano. Non sorprenderti troppo se non sarai accolto con un gradevole benvenuto perché, per i più disparati motivi, l’emergenza Covid-19 ha stravolto le vite di tutti noi. Quindi attieniti alle norme di scorrimento della fila proposte indossando mascherina e guanti. Le farmacie a loro volta adotteranno norme igieniche per garantire il servizio senza mettere in pericolo la sua utenza. Tuttavia conviene telefonare prima di recarsi di persona cercando tra le farmacie di turno a Padova per verificare se il prodotto che cerchi sia presente. Meglio evitare una girata a vuoto e assicurarsi che la farmacia di turno abbia in magazzino ciò che cerchiamo. 

Pazienza e rispetto del prossimo

Ci vorrà tanta pazienza e questa situazione di disagio durerà ancora un bel po’. Non sappiamo quando e se tutto tornerà come prima ma possiamo solo limitarci ad avere comprensione. Per questo evita di creare risse e litigi durante la fila, fai passare anziani o donne in attesa prima di te e rispetta le distanze di sicurezza. Dopotutto far passare avanti una persona non ti rovina la giornata ma distenderà il clima teso e nervoso che si respira in giro. Una volta al banco sii chiaro, conciso e veloce dando anche agli altri la possibilità di fare acquisti. Non possiamo soffermarci troppo a chiacchierare o a tentennare sull’acquisto di un prodotto perché in fila potrebbero esserci persone che hanno bisogno di un farmaco con urgenza. Per questo limitati a ciò che davvero ti serve e lascia libero il posto a chi c’è dopo di te. 

Evita quando puoi evitare

Un altro principio importante da rispettare di questi tempi è quello di imparare a scindere ciò che è irrinunciabile da ciò che può essere evitato. Questo discorso vale per tutte le attività commerciali aperte al pubblico che vendono beni di prima necessità. Nonostante le misure di restrizione siano state aperte e si possa circolare più liberamente questo non significa che i problemi siano finiti. Al contrario bisogna adottare atteggiamenti responsabili per uscirne prima possibile. Quindi se cerchi una farmacia di turno a Padova per acquistare un nuovo spazzolino faresti meglio a recarti presso i negozi di igiene personale mentre per le vere necessità siamo certi che tu voglia trovare assistenza e rapidità di servizio. Per questo prova a pensare a come vorresti che gli altri si comportassero con te nel momento del bisogno e cerca di fare altrettanto per agevolare le operazioni di assistenza che effettuano le farmacie. 

Condividi