THOR: LOVE AND THUNDER il nuovo capitolo della saga è proprio un affare di famiglia

E’ incredibile come nel nuovo capitolo della saga THOR: LOVE AND THUNDER, ci siano forti legami familiari che legano i protagonisti.
Iniziamo con l’eroe THOR interpretato da CHRIS HEMSWORTH, lo sapevate che al provino per la parte era andato anche il fratello LIAM HEMSWORTH, attore molto famoso pure lui?
Alla fine l’ha spuntata CHRIS, ma LIAM se l’era giocata fin quasi alla fine dei provini.
E questo è il primo legame familiare, a cui fanno seguito in questo nuovo film della serie, quelli dei figli dei vari protagonisti che sono stati coinvolti con piccoli ruoli.
In THOR: LOVE AND THUNDER, recitano i figli di CHRIS HEMSWORTH, NATALIE PORTMAN (l’ex fidanzata di Thor Jane Foster), CHRISTIAN BALE (il killer galattico conosciuto come Gorr il Macellatore di Dei) e TAIKA WAITITI (il regista).
Il ruolo più significativo è quello di INDIA ROSE HEMSWORTH, la figlia di CHRIS HEMSWORTH e dell’attrice Elsa Pataky, che a soli 10 anni ha dimostrato di avere le idee molto chiare, non solo ha preparato il video del suo provino da sola, ma nel film ha il ruolo della figlia del cattivo per eccellenza, Gorr il Macellatore di Dei, interpretato da Christian Bale.
Anche gli altri due figli di CHRIS HEMSWORTH ed Elsa Pataky, i gemelli Tristan e Sasha di 8 anni compaiono nel film, il primo nel ruolo del giovane Thor e il secondo come uno dei bimbi Asgardiani.
Poi ci sono i figli di NATALIE PORTMAN e del marito Benjamin Millepied, Aleph (11 anni) e Amalia (5 anni), quelli di CHRISTIAN BALE e della moglie Sibi Blažić, Emmeline Luka (17 anni) e Joseph (7 anni) e per completare il quadretto familiare, quelli del regista TAIKA WAITITI, Te Hinekāhu (10 anni) e Matewa Kiritapu (6 anni).
Guardando al futuro del cinema, vogliamo sperare che un piccolo contributo al successo che sta avendo THOR: LOVE AND THUNDER, sia dovuto anche a tutti i bambini che ne fanno parte.   Una grande famiglia di attori, registi e giovani promesse del cinema!!!