Home Accade qui Carlo Zannetti torna sulle scene con il singolo “Notti meravigliose”

Carlo Zannetti torna sulle scene con il singolo “Notti meravigliose”

714

Non è un pesce d’aprile ma un regalo pre pasquale del poliedrico musicista e scrittore Carlo Zannetti.

Dopo la sua seconda fatica letteraria “La giravolta di Loris” uscito il 10 novembre scorso ( http://www.giovanelliedizioni.it/la-giravolta-di-loris.php )  l’artista dalle origini emiliane ma cittadino del mondo con la sua musica e le sue chitarre  torna sulle scene nazionali con un video frutto della collaborazione e amicizia con la scrittrice e conduttrice radiofonica milanese Stefania Romito.
Si intitola “Notti meravigliose” e sarà disponibile gratuitamente dal 1 aprile su youtube nel canale di Carlo Zannetti https://www.youtube.com/user/poetasternote

 

Per la prima volta la consulente letteraria del famoso  polo culturale milanese “Centro Leonardo da Vinci”  imbraccia un microfono questa volta per cantare assieme a Carlo una canzone scritta e musicata dallo stesso Zannetti  agli inizi del 2017.

Notte meravigliose diventa anche la colonna sonora del video clip girato a Crema (CR) dal registra Sergio Bianchi già direttore della Fotografia in diverse trasmissioni televisive tra le quali  Informatv e “Salotto Politico”. Il brano è arrangiato da Joe Migliozzi

Notti meravigliose, io che dipendevo da te,
La tua voce sensuale, quelle storie senza fine
Notti meravigliose, basterebbe la tua voce,
Un abbraccio una parola, per dominare ancora tutto il mondo

Queste solo alcune della parole contenute nel testo della canzone che è il racconto di una storia d’amore intensa ma complicata e che mai finirà  che Carlo e Stefania interpretano anche in prima persona nel video.

Un video dal gioco di luci, dall’incastro del bianco e nero con i colori che ripercorre le note e la dolcezza delle parole messe su carta da Carlo Zannetti.
“ Le mie passioni sono la letteratura e la musica – spiega la conduttrice radiofonica Stefania Romito già autrice di diversi libri di narrativa e di poesia –  Ed è proprio la letteratura che mi ha avvicinato a Carlo.

Lui ha infatti partecipato ad un evento da me organizzato per il polo culturale milanese “Centro Leonardo da Vinci”. Qui sentendomi cantare, Carlo mi ha proposto di interpretare una sua canzone. Un brano splendido che mi ha letteralmente “rapita” fin dalle prime note. “Notti meravigliose” canta un amore finito che in realtà continua a vivere e a pulsare nel cuore dei due innamorati che, nonostante gli anni trascorsi, non hanno mai smesso di amarsi. Un amore in grado di vivere nel tempo e oltre il tempo. Per questo ho scelto anche di sperimentarmi come cantante addirittura in un video.”

“Sono davvero felice  – commenta Carlo Zannetti – di aver collaborato con una donna e una professionista come Stefania con la quale è nato fin da subito un feeling unico e raro. Per Questo non mi sonio fatto scrupoli dal proporle un duetto su un testo da me scritto a cui tengo molto. Una storia d’amore infinita che rimane nel cuore come una cicatrice e nella quale molti potrebbero rispecchiarsi”

 

Carlo Zannetti, musicista polistrumentista professionale, autore, scrittore ed animalista di origine emiliana ha iniziato il suo percorso artistico nel 1976. Carlo Zannetti vanta una profonda competenza nel campo musicale e della tecnica strumentale che gli ha consentito di raggiungere elevati livelli professionali, che gli ha permesso di calcare numerosissimi palcoscenici importanti e di collaborare, anche in qualità di direttore artistico qualificato, con i più grandi nomi della musica italiana e non. Ha all’attivo come cantautore tre album di canzoni proprie : “ Carlo Zannetti” (1995) , “L’Ulisse del 2000” (1997), “ Vincimi” (2016), oltre a nove singoli pubblicati nel corso di quest’anno (2016).

Carlo Zannetti è inoltre scrittore di alcuni libri e raccolte di poesie tra cui “ Il paradiso di Levon ” (Ed. Anordest – 2015) e “ La giravolta di Loris ” (Giovanelli Ed. – 2016). Ha partecipato con il racconto “Lavorare, mangiare e dormire” alla raccolta “Love Writers” di autori vari a cura di Stefania Romito (Ophelia’s Friends – Edizioni Asino Rosso 2017).  Collabora come articolista con  il quotidiano “ Il Gazzettino ”, con il giornale “ Il Popolo Veneto ” (in versione online) e con il network “Youmandesign” del Centro Culturale “Leonardo da Vinci” di Milano. E’ un esperto della musica rock – pop degli anni ’60 e ’70 e per questo motivo è stato spesso ospite di trasmissioni radiofoniche e televisive. Ha all’attivo come cantautore tre album di canzoni proprie : “ Carlo Zannetti ” (1995) , “ L’Ulisse del 2000 ” (1997), “ Vincimi ” (“I.M – France”- 2016).

Carlo Zannetti svolge una sistematica e molto motivata attività di volontariato con lo scopo di diffondere il più possibile la cultura della difesa e del rispetto di tutti gli animali.

 

Info: www.carlozannetti.it

https://www.facebook.com/CARLOZANNETTIOFFICIALPAGE?fref=ts

Condividi